lunedì 1 giugno 2015

"Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo - Il mare dei mostri" di Rick Riordan ∾ Recensione

Giungiamo al secondo episodio di questa saga che, come avevo già preannunciato nella recensione di Percy Jackson e il ladro di fulmini , si tratta di una saga che crea dipendenza. Il mondo degli dei non ci è mai sembrato più meraviglioso di così, parola mia. E dei miti greci, ne vogliamo parlare? Sensazionali. E si tratta solamente di un libro per ragazzi!!!
Ma quante emozioni! 


Titolo: Il mare dei mostri
Serie: Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo (vol.2)
Autore: Rick Riordan
Genere: Fantasy, Avventura, Romanzo per ragazzi
Traduzione: Loredana Baldinucci
Editore: Mondadori 
Data di pubblicazione: Ottobre 2010
Prezzo di copertina: 17,00 € c. rigida – 13,00 € c. flessibile – 5,00 € ed. economica / 6,99 € ebook
Pagine: 330
Voto: ✪✪✪✪✪

Trama 
L'anno scolastico è volato tranquillo per Percy Jackson, ma ora il Campo Mezzosangue ha ancora bisogno di lui: il pino Talia è stato avvelenato e non riesce più a proteggere il campo dalle invasioni dei mostri. Solo il Vello d'Oro può salvarlo! Ma è custodito da Polifemo, sull'isola dei Ciclopi, nel Mar dei Mostri. La missione è affidata a Clarisse, figlia di Ares, ma Percy non può restarsene con le mani in mano... anche perché il suo satiro custode Grover è nelle grinfie di Polifemo! Accompagnato dalla fedele Annabeth e dal nuovo amico ciclope Tyson, affronterà mille imprese in mare, dalla maga Circe al canto delle sirene... e come se non bastasse la profezia dell'Oracolo si complicherà: chi sarà, tra i figli dei Tre Grandi, a tradire gli dei dell'Olimpo?


Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo Saga
1. Il ladro di fulmini
2. Il mare dei mostri
3. La maledizione del Titano
4. La battaglia del labirinto
5. Lo scontro finale

Recensione

________________________________________________________________________________


Si ritorna con il secondo capitolo (sequel di Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo – Il ladro di fulmini) firmato Rick Riordan, ormai affermatissimo scrittore per ragazzi dalla spiccata capacità creativa in ambito letterario, e grande amante della storia e dei miti sia greci sia egizi (dal quale nasce la saga The Kane Chronicles) per il quale si ispira per tessere la sua impareggiabile trama narrativa. E come la ragnatela di un ragno, esso ci cattura legandoci alla storia come se fossimo noi stessi gli artefici del destino di Percy Jackson, giovane ragazzino, figlio del dio Poseidone (uno dei Grandi Tre, insieme al padre degli dei Zeus e il re degli inferi Ade).
Una tipologia di linguaggio semplice, che non ha bisogno di tanti fronzoli per farci entrare nelle rocambolesche vicende di questo coraggioso protagonista; se poi ad una bella scrittura ci aggiungiamo anche una buona dose di ironia e divertimento, il risultato non può essere che una spassosissima avventura che ci terrà incollati alle pagine.
Percy, infatti, all’inizio si ritrova spiazzato dagli strani eventi che si stanno susseguendo da quando ha dovuto cambiare per l’ennesima volta scuola, in seguito a ciò che era successo l’anno prima: la scoperta di essere un semidio, la consapevolezza che la sua dislessia era dovuta al fatto che potesse leggere solamente il greco antico e l’adrenalinica impresa che l’aveva portato a tuffarsi negli inferi per salvare la madre.
In più, tornato al Campo Mezzosangue, scopre che il suo tutore Chirone, centauro e curatore delle attività del campo, è stato sostituito da Tantalo ovvero il più subdolo e guastafeste dirigente delle attività che il campo abbia mai avuto.
Tutto comincia così quell’estate, e molte domande si affollano nella sua mente: cos’è successo a Chirone? Chi ha avvelenato l’albero di Tania che da anni custodisce il Campo Mezzosangue?
Insieme a lui l’inseparabile Annabeth, figlia della dea della saggezza Atena, e Tyson suo compagno di scuola che scoprirà essere legato a lui in un modo che Percy proprio non poteva immaginare. Tanti sconcertanti verità vengono svelate, una nuova impresa viene proclamata, ma non sarà il nostro giovane protagonista a capo della spedizione… o almeno così potrebbe sembrare!
Per giunta Percy non ha la più pallida idea di dove si trovi il suo migliore amico Grover, il satiro, partito l’anno prima alla ricerca del grande Pan e determinato a capire perché in molti non lo abbiano ancora mai trovato. La notte si trova a sognare assurde chiacchierate tra lui e una grossa creatura dal quale Grover farebbe bene a guardarsi le spalle, e questo non fa che accrescere il desiderio di Percy nel ritrovarlo e trarlo in salvo.
Si parte così per un’impareggiabile viaggio per trovare un oggetto magico che per secoli e secoli era stato ritenuto perduto e inviolabile: il Vello D’oro.
Questo, secondo la leggenda, è dotato dei poteri necessari a far guarire l’albero di Tania e a risanare terre aride e brulle. Percy, Annabeth e Tyson decidono così di non perdere altro tempo e di correre alla ricerca di quell’antico e straordinario manufatto, anche se lungo il loro percorso dovranno far i conti svariate volte con nemici che vogliono anch’essi mettere le grinfie sul Vello D’oro e creature mitologiche che ci sembreranno più vere che mai.
Un vecchio nemico, un’avventura ai limiti dell’immaginabile, tanti nuovi personaggi indimenticabili, magie e misteri. Insomma, le carte in tavola sono veramente tantissime, e ancora di più è la posta in gioco. Inoltre sulla testa del nostro protagonista pende una spada di Damocle pronta a scattare non appena la profezia che gli è stata affibbiata si avvererà. Ma ancora nulla è certo e Rick Riordan getta le basi per un altro interessante capitolo dove questa profezia verrà sicuramente compresa meglio e approfondita come solo lui sa fare: con una nuova impresa.


VOTO: 5 stelle /su 5

____________________________________________________________________________________________________


Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo - Il mare dei mostri, è anche un film del 2013 che prende spunto dalla trama di questo secondo volume per creare una storia che si allontana completamente dal libro e dai suoi avvenimenti, ma che invece propone una versione alternativa del viaggio alla ricerca del Vello D’oro. Un film che, sebbene il regista Thor Freudenthal abbia voluto prendere questa decisione, riesce comunque ad attirare su di sé innumerevoli recensioni positive. Come protagonisti attori ritroviamo Logan Lerman (Percy Jackson), Alexandra Daddario (Annabeth Chase), Brandon T. Jackson (Grover Underwood), Jake Abel (Luke Castellan); mentre entrano a far parte del cast Douglas Smith (Tyson), Leven Rabbin (Clarisse La Rue), Stanley Tucci (Mr. D/ Dionisio), Nathan Fillion (Ermes). Un ottimo cast per un efficace risultato!

____________________________________________________________________________________________________



L'autore

Rick Riordan, autore di successo per ragazzi e adulti, è stato premiato con i riconoscimenti più importanti del genere mystery. Dopo aver insegnato inglese per quindici anni, ora si dedica a tempo pieno alla scrittura e vive a Boston con la moglie e i due figli. Le saghe 'Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo', 'Eroi dell'Olimpo' e 'The Kane Chronicles' sono un successo mondiale e in Italia hanno venduto più di un milione di copie.



Il regista
Thor Freudenthal è nato e cresciuto a Berlino. E' un regista e sceneggiatore, attivo principalmente a Hollywood. Nel 1999 Freudenthal lavora per la Sony Pictures Imageworks come sviluppatore degli effetti visivi per il film d'animazione Stuart Little - Un topolino in gamba e per il suo seguito, Stuart Little 2. Nel 2003 Freudenthal è il regista della seconda unità del film della Disney La casa dei fantasmi. Nel 2005 dirigerà il suo primo corto in live action,Motel, del quale curerà anche la sceneggiatura. Nel 2009 Thor Freudenthal dirige il suo primo lungometraggio, Hotel Bau, esperienza che ripeterà l'anno seguente con l'adattamento cinematografico del romanzo illustrato di Jeff Kinney Diario di una schiappa. Nel 2013 dirige il secondo capitolo della saga di Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo, Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo - Il mare dei mostri, tratto dai romanzi di Rick Riordan e preceduto dal film di Chris Columbus Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo - Il ladro di fulmini.

Nessun commento:

Posta un commento

♡ Dolci&Parole può crescere solamente grazie ai vostri commenti, vi ringrazio di tutto cuore se vorrete scrivere qui sotto cosa ne pensate di questo post ♡

Consigliati


Grafiche e contenuti © ROBERTA DELLABORA DESIGN
Per info: dolcieparole@gmail.com