mercoledì 17 maggio 2017

5 librerie italiane (dal fascino misterioso) da visitare almeno una volta.

Ah, care vecchie librerie. Diciamocelo è impossibile resistere al richiamo di quei scaffali dall'aria vissuta che custodiscono tra le loro braccia di legno innumerevoli libri e il profumo della carta e dell'inchiostro. Magari una di quelle librerie che ha visto la luce per la prima volta nell'800, oppure un semplice cafè letterario (che oltretutto riscuotono un sacco di successo oggigiorno) dai toni ombrosi, dalle luci soffuse e dalle poltrone incredibilmente comode. Un fascino misterioso, oserei quasi dire. Un fascino che non smette di esercitare il suo delizioso incanto anche nell'era degli smartphone. Si tratta, di fatto, di posti che hanno subito di certo la crisi ma che allo stesso tempo sono riusciti a reinventarsi in una generazione di non lettori, promuovendo una nuova immagine di se stessi o semplicemente facendo ciò che da sempre gli è riuscito meglio: vendere libri. In alto i pollici per questi posti meravigliosi, dunque, e scopriamo insieme quali sono le più belle librerie che dovremmo inserire tra le mete dei nostri viaggi almeno una volta.



LIBRERIA ACQUA ALTA
Venezia
Questa particolarissima libreria è stata ricavata da un'ex rimessa di gondole che si affaccia direttamente sul canale veneziano, al di là di un grande portone verde smeraldo. Ancora oggi, è possibile ammirare i gondolieri remare in tutta tranquillità mentre si serpeggia tra barche in legno, scaffali e vasche da bagno colme di libri di tutti i tipi. Decisamente un posticino molto tipico. E... dal fascino misterioso: da vedere!



LIBRERIA BERISIO
Napoli 

Una libreria, si, ma anche lounge bar! La libreria Berisio, situata a Port'Alba in una delle zone più belle di Napoli, la sera cala le luci trasformandosi in locale dall'atmosfera bohemien e mondana. I libri (sopratutto quelli antichi, pezzo forte) sono i veri protagonisti che fanno da sfondo all'aperitivo dei clienti, che non rinuncerebbero facilmente al loro fascino culturale (e misterioso). Assolutamente da segnare come meta!


LIBRERIA CAFÈ GIUFÀ
Roma
Giufà nasce nel 2005 come libreria indipendente e con il tempo è diventata un meraviglioso cafè letterario, con una missione ben precisa: promuovere la lettura. Lo stile colorato del locale si lega molto bene alle graphic novel/ fumetti e albi illustrati che la libreria per lo più propone e nel quale è specializzato. Ma in genere vi si può trovare anche un'ampia area dedicata alla narrativa contemporanea italiana e straniera. Il tutto stando seduti ad un tavolino e gustando specialità del menù derivati da prodotti eticamente sostenibili e bio. Decisamente da visitare!

LIBRERIA SABA
Trieste
  
La Libreria Antiquaria Umberto Saba è considerato dai triestini un vero e proprio monumento della memoria, tanto che la sua recente ristrutturazione è stata finanziata dal Ministero dei Beni Culturali. Eretta agli inizi del '900 e poi acquistata in seguito dal poeta Umberto Saba, la libreria è il ritrovo per appassionati di libri antichi e rari, stampe e carte geografiche, di grande patrimonio culturale. In passato sono stati tanti gli scrittori e poeti che sfruttavano la libreria come punto d'incontro, tra questi Svevo, Levi, Giotti e molti altri. Anch'esso un posto dal fascino misterioso che bisognerebbe vedere almeno una volta!

LIBRERIA GONNELLI
Firenze 
L'elegante libreria Gonnelli vanta tanti anni di storia alle spalle, a partire dal lontano 1875. Divenne presto un'importante luogo per artisti e scrittori, tra i quali Gabriele D'annunzio fu un grande frequentatore in cerca, spesso, di ottime fonti d'ispirazione per i suoi scritti. Tra gli scaffali in legno, oltre a stampe e carte antiche, vi si possono trovare degli importanti pezzi da collezione e preziosi antichi manoscritti.

3 commenti:

  1. Ho visto solo la prima ed è veramente particolare!

    RispondiElimina
  2. Ciao, non ho mai visitato queste librerie, ma sembrano davvero affascinanti!

    RispondiElimina
  3. Quella a Venezia l'ho vista ed è davvero suggestiva! Sono di Roma e non sono mai staata in quella della mia città o.O Me la segno subito!

    RispondiElimina

♡ Dolci&Parole può crescere solamente grazie ai vostri commenti, vi ringrazio di tutto cuore se vorrete scrivere qui sotto cosa ne pensate di questo post ♡

Consigliati


Grafiche e contenuti © ROBERTA DELLABORA DESIGN
Per info: dolcieparole@gmail.com