sabato 2 agosto 2014

"Il diario di Isabel" di Isabel C. Alley | # Recensione


Questa moda degli e-book, devo dirvi la verità, mi lascia tutt’ora molto perplessa, ma paradossalmente la trovo un’iniziativa piuttosto eccitante. Sì, perché in precedenza alla nascita di questi mezzi tecnologici, il mondo dell’editoria era molto più spietato e ovviamente esordire era più difficile. Ma ora tutto è diverso, in molti utilizzano l’e-book come fonte di guadagno, pubblicando un libro grazie al self-publishing. Grazie a questo metodo innovativo ho potuto conoscere nuovi scrittori davvero talentuosi.
  Ed è di una di questi che voglio raccontarvi in questo articolo, di Isabel C. Alley, un elegante pseudonimo che potrà ingannarci sulla sua provenienza, ma non abbiate timore: si tratta di una scrittrice italianissima.
Ho avuto il piacere di conoscerla attraverso una breve storia “Come in my wonderland” (che potete leggere gratuitamente in e-book/ Leggi la recensione) che racconta il mondo attraverso gli occhi e le parole scritte su un diario della protagonista Isabel Cariani (da qui anche il nome dell’autrice). E ultimamente sono corsa ad acquistare il suo libro d’esordio “Il diario di Isabel” (Valutato 4 stelle su 5, su Amazon) che da il via a tutte le vicende a sfondo vampiresco narrate nella storia.

Titolo: Il diario di Isabel
Serie: I Diari di Isabel 
Autrice: Isabel C. Alley
Casa editrice: Youcanprint
Genere: paranormal romance (adult)
Pagine: 442
Anno: Dicembre 2012
Prezzo ebook: 0,99 Euro
Prezzo cartaceo: 15,30 Euro

Leggi un'anteprima del libro clicca qui








Trama
Un ragazzo può vestire tante maschere, nel corso del tempo. Può mostrarsi come uno studente universitario, di cui poco conosci e di cui nulla vuoi approfondire. Può diventare un vicino di casa enigmatico, a tratti oscuro nelle attenzioni che rivolge all'improvviso nei tuoi confronti. Ma poi la maschera cade e il ragazzo si rivela essere uno spietato aguzzino, a cui poco importa del mondo se non del proprio personale divertimento. Quando lo vedevo tra i suoi amici, lontano anni luce dal mio interesse, non avrei mai potuto immaginare la verità su Andrea. L'ho compresa solo quando lui si è presentato davanti a me con il suo modo spietato, assetato del mio sangue e della mia ingenua passione. Mi sono lasciata sottomettere, nella speranza che il destino avesse pietà di me. Ma Andrea, quel demone vestito di perfezione, ha fatto della mia vita un giocattolo per il suo piacere. Ha compiuto atti imperdonabili e mi ha fatto aprire gli occhi su un mondo notturno di magia e orrore, di vampiri lussuriosi ed egoisti. Potevo abbandonarmi alla disperazione, ma ho scelto di reagire. Ora esigo vendetta. Voglio riscattare la mia libertà, voglio riprendermi il cuore e la vita che Andrea mi ha rubato, distrutto e gettato al vento. Questa è la storia di una cacciatrice. Questa è la storia di Isabel Cariani.


Recensione
________________________________________________________________________________


   Il diario di Isabel è un libro di genere Paranormal/Romance, con interessanti venature erotiche e avventurose, capaci di fondersi con la trama arricchendola di colpi di scena e sentimento. Una storia sicuramente originale e fantasiosa, adatta ad un pubblico maturo. La storia parla di come la protagonista, vivendo una terribile situazione d’oppressione da parte di Andrea, un mezzo-vampiro egocentrico ed affascinate, venga spinta a diventare una cacciatrice di vampiri per vendetta. Un libro che porta anche a riflettere in certi punti, come per esempio può essere nella prima parte della storia dove Isabel è sedotta e sfruttata sessualmente, ma non rinuncia fino all’ultimo al suo amore sperando un giorno che il mezzo-vampiro si innamori di lei. E’ proprio in queste righe che la bravura della scrittrice riesce a farci immaginare tutta la scena, inducendoci a pensarla come la protagonista e sperando in un incontro prossimo con il suo malfattore. Un turbine di sentimenti contrastanti che ad un certo punto vengono smorzati dal cambio di toni più tranquilli. Il libro perde un po’ di vivacità per la scelta stilistica della scrittrice, che ha voluto non dividerlo in più capitoli, ma che effettivamente questo cambio di scene e l’incontro con nuovi personaggi prediligeva una divisione in tre parti, almeno per quello che ho potuto percepire personalmente. Tale “difetto” fa si che il filo logico della trama si vada a perdere e così anche l’attenzione da parte del lettore.
  Volgendoci, invece, ad analizzare i personaggi, anche quelli secondari, si assiste ad una bella realizzazione di un gruppo omogeneo e ben definito, ognuno capace di caratterizzare gli eventi anche con i più piccoli gesti. Nel diario di Isabel la protagonista è una persona vivace, spensierata, coraggiosa, talvolta ingenua, sempre pronta a correre dietro al vero amore, ma anche costantemente illusa e delusa da quest’ultimo.  Un personaggio carismatico, capace di conquistare e talvolta definito dalla sua forza di volontà.
  

  Interessante è la capacità dell’autrice di coinvolgerci sentimentalmente nelle vicende della storia, invogliandoci a scoprire di più del mondo di Isabel e del suo lavoro notturno come cacciatrice. Anche se questo, da un certo punto di vista, non è del tutto raccontato nei migliori dei modi, anzi, vi sono parti nella storia che potevano essere estromesse poiché non vanno ad incespicare assolutamente con lo scopo finale della protagonista, senza quindi andare ad accrescere il valore evoluzionistico della sua vita, ma che invece mira ad una conoscenza più approfondita dei personaggi. E’ proprio da questa consapevolezza che capiamo quanto siano importanti le persone nella storia per l’autrice, e il mancato approfondimento delle loro vite ci fa capire che vi è un seguito, un secondo volume, confermato poi alla fine del libro con l’allontanamento di una figura importante per Isabel.

Il seguito, infatti, è già disponibile e porta il nome di “Il fascino dell’oscurità”, un titolo azzeccatissimo se pensiamo ai personaggi del primo capitolo così misteriosi, seducenti e .. lussuriosi.



VOTO: 3,5 stelle /su 5

Nessun commento:

Posta un commento

♡ Dolci&Parole può crescere solamente grazie ai vostri commenti, vi ringrazio di tutto cuore se vorrete scrivere qui sotto cosa ne pensate di questo post ♡

Consigliati


Grafiche e contenuti © ROBERTA DELLABORA DESIGN
Per info: dolcieparole@gmail.com